€ 9.50€ 9.90
    Risparmi: € 0.40 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

L' innocenza
L' innocenza(2007 - brossura)
€ 17.00 € 16.32
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' innocenza

L' innocenza

di Tracy Chevalier


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Neri Pozza
  • Collana: Bestseller
  • Edizione: 4
  • Traduttore: Ortelio M.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2015
  • EAN: 9788854510586
  • ISBN: 8854510580
  • Pagine: 360
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

È il 1792 a Londra, e il traffico è intenso in Hercules Buildings: ventidue case a schiera di mattoni con un piccolo giardino sul davanti e un pub a ciascuna estremità della strada. Nel trambusto di carrozze, cavalli e barrocci, grida di pescivendoli, venditori di scope e fiammiferi, lustrascarpe e calderai, Jem Kellaway, un ragazzo col viso allungato, gli occhi azzurri infossati e i capelli biondo-rossicci, trasporta all'interno del numero 12 una sedia Windsor dopo l'altra. È il mese di marzo e il caldo e il rumore sono insopportabili. Jem esploderebbe certamente di rabbia e stanchezza se d'improvviso non calasse una strana pausa di silenzio sulla strada e la signorina Pelham non si zittisse e Maggie non smettesse di fissarlo. Seguendo il suo sguardo, il ragazzo scorge un uomo attraversare la via. Robusto, la faccia larga, la fronte spaziosa, gli occhi grigi e la carnagione pallida, vestito semplicemente, camicia bianca, brache, calze e giacca nere, e un bizzarro berretto in testa, un bonnet rouge, il copricapo con la coccarda blu, bianca e rossa della Rivoluzione francese. È uno degli abitanti più noti degli Hercules Buildings: William Blake, l'artista, il poeta che stampa "strani libretti" e inneggia alle idee che incendiano il paese dall'altra parte della Manica.

I libri più venduti di Tracy Chevalier

Tutti i libri di Tracy Chevalier

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' innocenza acquistano anche La dama e l'unicorno di Tracy Chevalier € 8.64
L' innocenza
aggiungi
La dama e l'unicorno
aggiungi
€ 18.14

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' innocenza e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

3L'innocenza, 17-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho finito di leggerlo qualche giorno fa e anche a me è paiciuto. Diciamo che è un pò il romanzo che descrive il tardo settecento (il passato in generale) come un contemporaneo può vederlo ma la storia è interessante per la presenza di un personaggio storico realmente esistito, Blake. A mio parere un bel libro; vite che si incrociano tra di loro, scandite dal ritmo della frenetica Londra dell'Ottocento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Affascinante, 02-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra i miei preferiti tra i libri dell'autrice, nonostante il titolo lontano dall'originale (Burning Bright) , questo romanzo narra dell'inevitabile passaggio dall'innocenza alla maturità (esperienza) di alcuni ragazzini che si ritrovano vicini di casa con il famoso poeta inglese William Blake.
Il titolo originale è infatti il primo verso della poesia di W. Blake "Tyger Tyger" preso dalle raccolte di poesie "Songs of Innocence" e "Songs of Experience".
Tracy Chevalier, nella sua ricostruzione dei personaggi storici nella vita quotidiana ha reso, a mio parere, molto bene la figura del controverso poeta.
Un libro molto piacevole da leggere e che fa riflettere molto sulla spesso troppo veloce e tragica fine dell'età dell'innocenza dei ragazzi, soprattutto nelle epoche del passato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3L'innocenza, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Londra fine '700, la storia anche se tenera e un po' strampalata, ha poco spessore, la trama è incolore e monotona, priva di mordente e di vivacità, il personaggio di William Blake, che parecchio mi aveva incuriosito, appare in poche pagine e la sua figura viene delineata in maniera superficiale e approssimativa. Peccato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3L'innocenza, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Incursione della Chevalier nel frequentato universo dell'adolescenza. E nell'Inghilterra di fine Settecento. Vive e suggestive le descrizioni della Londra dell'epoca, con annessi usi e costumi. Con la dignità del romanzo storico ci siamo; e ci siamo anche con le indubbie capacità narrative dell'Autrice. Il voto non alto ha due motivazioni: 1) il personaggio di William Blake è del tutto deludente; sembra sempre che stia per prodursi in chissà quale mirabolante azione rivoluzionaria, ma in realtà non esce mai dalla penombra; 2) è molto discutibile l'insegnamento che si ricava dalla vicenda; insegnamento che parla di assoluta impermeabilità tra ceti sociali, tra ricchi e poveri, tra contadini e cittadini. Sono sicuramente da preferire convincimenti contrari a questi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti