€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il mio impero è nell'aria

Il mio impero è nell'aria

di Gianluigi Ricuperati


  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Nichel
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788875213039
  • ISBN: 8875213038
  • Pagine: 305
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Vic Gamalero è un ragazzo nevrotico e geniale: ossessionato dal denaro, incapace di mettere a fuoco la linea che separa la gratuità dell'affetto dalla pervasiva presenza dei soldi, se ne fa prestare continuamente da genitori, amici, fidanzate, sconosciuti, provando ogni volta qualcosa di simile al sentimento amoroso. Imbastisce menzogne di ogni genere, inventa e veste molteplici identità (si improvvisa giornalista e impresario teatrale, si spaccia per architetto e consulente d'impresa); nel frattempo, la sua natura camaleontica lo porta a contatto con persone di ogni tipo: disadattati, miliardari, recuperatrici di credito, eroine del volontariato. Fino a quando, tra debiti e truffe, Vic si ritroverà sull'orlo del baratro. Scritto con una lingua rapida e avvincente, "Il mio impero è nell'aria" è il ritratto di un antieroe italiano del terzo millennio: cattolico, borghese ma sempre ai margini della convivenza civile, il suo rapporto patologico col denaro lo conduce nelle viscere di un paese che proprio del denaro - il suo desiderio, la sua mancanza o la sua scandalosa abbondanza - sembra aver fatto una malattia inguaribile.

Tutti i libri di Gianluigi Ricuperati

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Il mio impero è nell'aria, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo anche in questo caso qualcosa di meglio dall'autore. Il tono surreale in realt resta, ma riesce comunque ad assumere una sua qualit realista tanto che uno pensa (o almeno, io ho pensato) "ma all'autore é davvero successo questo?". Inoltre lo scrittore é bravo, e seppur con l'handicap di un personaggio volutamente poco simpatico, riesce a creare un rapporto con il lettore e a cercare l'identificazione su temi non sempre indagati (o forse non in questo modo), come il consumismo e l'ossessione per il denaro. Giusto un peccato che il finale ceda un p, per il resto un autore decisamente sopra la media e da seguire
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti