€ 20.68€ 22.00
    Risparmi: € 1.32 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Impegno per la ragione. Il caso del neoilluminismo

Impegno per la ragione. Il caso del neoilluminismo

di W. Tega (a cura di)


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Ne scrive Bobbio nel 1951, richiamando all'esigenza di "una filosofia in lotta contro gli attacchi da qualsiasi parte provengano - tanto da quella dei tradizionalisti quanto da quella degli innovatori - alla libertà della ragione rischiaratrice". Si sono evocate parole di Norberto Bobbio, si sarebbero potuti richiamare Ludovico Geymonat o Nicola Abbagnano. Ideatore, proprio quest'ultimo, di quella esperienza che va sotto il nome di neoilluminismo, e che questo libro rivisita. Un'esperienza che fu di breve durata, dai primi anni Cinquanta ai primi anni Sessanta, e che - come si legge nel volume - si configurò come "un'impresa intesa a raccogliere sotto un unico progetto culturale studiosi che, nella diversità delle ascendenze e formazioni, condividevano un ideale di rigore e di indipendenza intellettuale". Un'esperienza che vide riunite menti alte, e spiriti grandi, come quelli dei filosofi ora richiamati, e che altri con loro e come loro vollero condividere. Nel comune obiettivo di riproporre di una filosofia critica, non dogmatica, disposta a mettere in discussione la tradizione, a al confronto con la scienza contemporanea, impegnata a capire le articolazioni storiche e sociali del mondo moderno.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Impegno per la ragione. Il caso del neoilluminismo acquistano anche Il testamento del marinaio. Le ricette gigliesi di pesce lasciate in eredità da Carlo Brizzi di F. Quatraro (a cura di) € 9.50
Impegno per la ragione. Il caso del neoilluminismo
aggiungi
Il testamento del marinaio. Le ricette gigliesi di pesce lasciate in eredità da Carlo Brizzi
aggiungi
€ 30.18