€ 19.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ilustrado

Ilustrado

di Miguel Syjuco


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Fazi
  • Collana: Le strade
  • Traduttori: Terrinoni E., Pellegrini S.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2011
  • EAN: 9788864111841
  • ISBN: 8864111840
  • Pagine: 469
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Tutto ha inizio con un cadavere. In una limpida giornata invernale, il corpo martoriato di Crispin Salvador viene ripescato dalle acque del fiume Hudson: la vittima è una controversa celebrità del mondo letterario filippino. Con lui è scomparso anche il manoscritto del suo ultimo libro, un'opera intesa a rilanciare la fama del suo autore svelando i crimini di coloro che detengono il potere nelle Filippine. Miguel, studente e amico di Salvador, parte per Manila, deciso a indagare sulla vicenda. Per comprenderne la morte ne analizza attentamente la vita, ricostruendone la storia attraverso le poesie, le interviste, i romanzi, le memorie. Il risultato è una vivida e drammatica saga familiare che coinvolge quattro generazioni e centocinquant'anni di storia delle Filippine, dapprima sotto il controllo degli spagnoli, poi degli americani e in ultimo degli stessi filippini. Alla fine, scopriremo con sorpresa come questa storia appartenga tanto al giovane Miguel quanto al suo defunto mentore, e avremo goduto di una straordinaria, a tratti esilarante panoramica su un mondo nel quale albergano, in nuce, quei varchi, quei conflitti, quegli urti, quegli ideali di progresso condivisi e poi traditi di cui si sostanzia la storia di ogni civiltà. Prefazione di Joseph O'Connor.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un giovane scrittore da tenere d'occhio, 26-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Primo romanzo di questo giovane scrittore di origini filippine, trapiantato in America. La storia parte dalla scoperta del cadavere dello scrittore filippino Crispin Salvador che, si scopre in seguito, aveva scritto un libro molto delicato per le sorti del governo filippino. Da questi presupposti parte la ricerca della verità da parte di Miguel, amico e assistente di Salvador che, come lo stesso Salvador, è un "ilustrado", un discendente dei filippini spagnoli espatriati, non voglio svelare altro, ma basta dirsi che la capacità inventiva e di linguaggio di Syjuco ricorda un altro grande autore, purtroppo scomparso, Roberto Bolano
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati