€ 11.00€ 22.00
    Risparmi: € 11.00 (50%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Guida alla musica dei Balcani e del Caucaso

Guida alla musica dei Balcani e del Caucaso

di Gianluca Grossi


  • Editore: Odoya
  • Collana: Odoya library
  • Data di Pubblicazione: maggio 2016
  • EAN: 9788862883306
  • ISBN: 8862883307
  • Pagine: 319
  • Formato: brossura

Promozione Remainders -50%
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

L'Europa dell'Est e le estreme regioni occidentali dell'Asia rappresentano una delle realtà musicali più affascinanti ed eterogenee del pianeta, dove convergono numerosi generi, figli di culture diversissime fra loro, influenzate da Occidente e Oriente. Eppure ne sappiamo poco, o nulla, ma non è mai troppo tardi per superare quest'impasse e scoprire che anche i paesi dei Balcani e del Caucaso hanno molto da dare e comunicare, avendo conferito i natali ad artisti talentuosi e innovativi in grado di realizzare capolavori che nulla hanno da invidiare ai titoli più blasonati della discografia mainstream. Ogni nazione ha il suo strumento etnico d'elezione: il bouzouki in Grecia, la çftelia in Albania, la tamburica in Croazia, la gusle in Bulgaria e Macedonia; il gardon in Romania... Di conseguenza si sono creati generi ibridi, perfettamente in equilibrio fra il desiderio di sperimentazione della musica moderna e la solidità culturale di quella autoctona. Dal duduk armeno alle sevdalinke bosniache, passando per il festival dei dervisci e le performance del Coro delle Voci Bulgare, fino alla contagiosa allegria della Fanfare Ciocàrlia e al virtuoso del cimbalon Toni Iordache. Un percorso impreziosito da interviste esclusive che si snoda di nazione in nazione, senza dimenticare i musicisti che hanno fatto breccia nella discografia occidentale: Bregovic, Kusturica, Demis Roussos, Vangelis...


Ultimi prodotti visti