€ 19.00€ 20.00
    Risparmi: € 1.00 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La guerra a Trump come patologia dell'Occidente

La guerra a Trump come patologia dell'Occidente

di Claudio Taddei


  • Editore: Robin
  • Collana: Robin&sons
  • Data di Pubblicazione: maggio 2020
  • EAN: 9788872746141
  • ISBN: 8872746140
  • Pagine: 600
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Un viaggio documentato nella politica e nella società USA e globale. La storia di una guerra in corso: Trump è un ostacolo per i centri di potere che controllano i media, per la finanza globalista, per la burocrazia. La sindrome anti-Trump è anche guerra ai suoi elettori. Il libro fornisce strumenti inediti per valutare la cospirazione che vuole abbattere Trump e presenta realtà poco conosciute sui temi decisivi dell'immigrazione, dei confini aperti, delle città-santuario; o sulla tirannia del pensiero di gruppo nei campus e nella società; o sulla parzialità di troppi giudici. Il libro è anche un rapporto sulla politica estera di Trump, in primo luogo sulle cruciali relazioni con la Cina. Con il denunciare il ruolo dei media più diffusi, il libro conduce lontano dai luoghi comuni.

Tutti i libri di Claudio Taddei

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La guerra a Trump come patologia dell'Occidente acquistano anche Mandela, l'apartheid e il nuovo Sudafrica. Ombre e luci su una storia tutta da scrivere di Giuseppe Brienza € 12.25
La guerra a Trump come patologia dell'Occidente
aggiungi
Mandela, l'apartheid e il nuovo Sudafrica. Ombre e luci su una storia tutta da scrivere
aggiungi
€ 31.25


Ultimi prodotti visti