€ 8.41€ 9.90
    Risparmi: € 1.49 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Guerra e pace. Ediz. integrale. Con Segnalibro

Guerra e pace. Ediz. integrale. Con Segnalibro

di Lev Tolstoj


  • Editore: Crescere
  • Collana: Grandi classici
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • EAN: 9788883375873
  • ISBN: 8883375874
  • Pagine: 1216
  • Formato: prodotto in più parti di diverso formato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Scritto da Lev Tolstoj tra il 1863 e il 1869, "Guerra e pace" è considerato il più grande romanzo russo. In questa celeberrima opera si fondono due narrazioni: da una parte, i grandi avvenimenti storici che travolsero la Russia all'inizio del XIX secolo; dall'altra, le vicende delle due famiglie dei Bolkonskij e dei Rostov, unite dalla figura del conte. In tutto il romanzo emerge chiaro il pensiero di Tolstoj, per il quale non sono gli eroi, i generali e i re a fare la storia, ma le grandi masse, con le loro paure, le loro sofferenze e le loro speranze. La storia è infatti una successione inarrestabile di eventi che il singolo non può modificare. L'autore è abilissimo nel descrivere l'identità psicologica dei personaggi: dal principe Andrej, altero e deluso dalla vita, alla bella Natasa, vivace e affascinante, al conte Pierre, fragile e tormentato, ma le loro vicende non avrebbero senso senza il racconto della storia del popolo russo, di cui essi divengono dei simboli. In "Guerra e pace" sembra che i veri protagonisti siano proprio lo scorrere del tempo e l'avvicendarsi ineluttabile degli eventi, che rendono questo capolavoro della letteratura quasi un poema epico.

Tutti i libri di Lev Tolstoj

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Guerra e pace, 26-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo di dimensioni enormi e dal respiro ugualmente immenso. Napoleone ha invaso la Russia di inizio Ottocento e questo terribile tentativo bellico è calato nella storia pubblica della Russia di allora come di quella privata di due famiglie russe. Di grande impegno, una lettura ricca di storia, filosofia e introspezione. Irrinunciabile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Guerra e pace, 20-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Difficile e monumentale. Letteratura a livelli eccelsi, anche se ho preferito Anna Karenina. Le descrizioni dei movimenti degli eserciti e le strategie di guerra sono ostiche e rallentano il ritmo della storia, ma come sempre la vera perla sono la psicologia dei personaggi, approfondita e descritta in maniera magistrale. Insoddisfazione, ricerca di uno scopo nella vita, sono gli ingredienti che rendono immortale questo classico. Tanti personaggi da conoscere, qualcuno da dimenticare, come nella vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Capolavoro! Cee dire di più?, 04-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bello, bello, bello! Da leggere assolutamente, un libro bellissimo, un racconto corale, in cui non sono i personaggi, ma è tutta la società russa dell'epoca che parla, vive o muore, soffre, vince o perde... Personaggi indimenticabili tutti, fino al servo che appare in una sola pagina... Leggetelo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Appassionante, 30-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Epopea straordinaria con personaggi indimenticabili. Unica la delicatezza di Natasa, unita al fascino del principe Andrej.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2brutta edizione, 23-09-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Guerra e Pace è un monumento della letteratura mondiale; grandioso, epico, imponente. Come tutti i monumenti è rappresentativo di un'epoca, di un modo di pensare e vivere, è un simbolo; non a caso Tolstoj stesso lo paragonò all'Iliade. Il voto va all' edizione Newton, cartente delle traduzioni dal francese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti