€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La guerra dei mondi
La guerra dei mondi(2009 - brossura)
€ 11.90 € 14.00
Disponibilità immediata
La guerra dei mondi
La guerra dei mondi(2016 - brossura)
€ 12.32 € 14.50
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La guerra dei mondi

La guerra dei mondi

di Herbert George Wells


  • Editore: Fanucci
  • Traduttore: Motti A.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2017
  • EAN: 9788834732779
  • ISBN: 8834732774
  • Pagine: 247
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Cosa sono quelle esplosioni che si registrano a ritmo regolare sulla superficie di Marte? Da dove proviene quel gigantesco cilindro metallico fiammeggiante, piovuto dal cielo, rinvenuto in un cratere a poca distanza dal centro di Londra? Qualunque sia la forma di vita che ha guidato quell'oggetto fin lì, nessuno può prevedere l'entità della catastrofe che sta per scatenarsi sull'intera umanità. Quei cilindri che non cessano di cadere sulla superficie della Terra sono abitati da creature il cui unico scopo è distruggere ogni forma di vita sul pianeta e colonizzarlo. Le loro gigantesche macchine da combattimento sono pronte ad annientare qualsiasi forma di opposizione umana e a rendere la Terra una landa desolata da scenario post-apocalittico. Un'umanità terrorizzata e disillusa, avviata impotente verso una fine crudele, vede avverarsi l'incubo più profondo e ancestrale: l'apocalisse. Il destino ultimo del mondo sembra aver trovato il suo compimento. Un disegno più grande di quanto l'intelligenza umana possa comprendere sta per essere rivelato.

Tutti i libri di Herbert George Wells

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5Splendido, 28-08-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro perchè è considerato il padre della fantascienza e non me ne sono pentito. Un libro bellissimo e avvincente e presenta un finale del tutto inaspettato. Mette in evidenza i difetti umani e la loro debolezza in una situazione di estremo pericolo. L'autore non ha paura di descrivere la paura e l'insicurezza del protagonista ma anche la sua grande sincerità. Nonostante ciò che dicono molti non ho trovato l'inizio lento e nonostante sia stato scritto nel 1897 (1898 l'edizione italiana) presenta temi sempre attuali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il migliore di sempre, 11-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Straordinario: un libro che fin dalle prime righe regala emozioni e riflessioni sulla povertà e assoluta debolezza della natura umana.
Scritto prima del '900 rimane comunque attuale, lo dimostrano i film dedicati e tutti quelli ispirati. A chi non è abituato può apparire lento, ma è proprio in questo che stà il suo fascino e il suo stile emotivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3La guerra dei mondi, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi hanno regalato questo romanzo per le festività di Natale. Un classico del genere fantascientifico, che non amo particolarmente. Riesce a non essere particolarmente anacronistico nonostante sia del 1897, il che è davvero un gran risultato. Ma la trama non stupisce, le descrizioni non emozionano, le riflessioni non sconvolgono. Troppo lineare, nonostante i riferimenti all'evoluzionismo, alla critica del colonialismo e in generale della nostra predominanza sul mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...