€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Guernica
Guernica(2000)
€ 8.00 € 7.52
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Guernica

Guernica

di Carlo Lucarelli


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788806200251
  • ISBN: 8806200259
  • Pagine: 83
  • Formato: brossura
Spagna, 1937. In uno scenario di guerra feroce come ogni guerra, vivido e vero come fosse oggi, una strana coppia di italiani di parte franchista - il capitano Degli Innocenti e il suo attendente, l'indimenticabile doppiogiochista Filippo Stella - sprofonda nella ricerca di un cadavere che forse non è un cadavere, visto che taglia teste di uomini vivi. Che cosa troveranno veramente questi due moderni Chisciotte e Sancho, mentre intorno a loro da ogni parte si annuncia l'orrore, non è dato sapere, ma solo intuire.

Note su Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli (Parma, 1960) è uno dei più importanti scrittori di gialli in Italia. Ha esordito nel 1990 con il romanzo “Carta bianca”, il primo della serie con protagonista il commissario De Luca, e sette anni dopo ha raggiunto il successo con il best-seller “Almost blue” . Oltre che prolifero autore di detective story, Lucarelli insegna scrittura creativa alla scuola Holden di Torino e al carcere Due Palazzi di Padova. È fondatore dell’associazione “Gruppo 13”, che riunisce tutti i giallisti dell’Emilia-Romagna. Per la televisione, conduce “Blu notte- Misteri italiani”. Sempre per il piccolo schermo, oltre che occuparsi delle trasposizioni in fiction dei suoi racconti, ha creato il personaggio dell’ispettore Coliandro. Ha sceneggiato per il cinema “Non ho sonno” di Dario Argento.



Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Guernica e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Ottimo, 21-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Finale a sorpresa. Si crede di intuire, invece con sottigliezza siamo condotti per mano e poi lasciati soli alle nostre riflessioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO