€ 19.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Graziani. Il maresciallo d'Italia, dalla guerra d'Etiopia alla Repubblica di Salò

Graziani. Il maresciallo d'Italia, dalla guerra d'Etiopia alla Repubblica di Salò

di Romano Canosa


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Le scie
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • EAN: 9788804524410
  • ISBN: 8804524413
  • Pagine: 404

Descrizione del libro

Rodolfo Graziani, maresciallo d'Italia, è stato insieme a Pietro Badoglio il più noto e discusso comandante militare del periodo fascista. Con questa biografia Romano Canosa intende dare un giudizio complessivo sul maresciallo e sulla sua personalità. Personalità complessa, dai tratti eccessivi ed egocentrici, Graziani fu a suo agio soprattutto nel "mestiere delle armi": in Libia nel 1922 riconquistò la colonia, minacciata dalla resistenza araba; in Etiopia nel 1935 aprì il cosiddetto fronte Sud, occupando il paese a partire dalla Somalia e ricorrendo come sempre ai bombardamenti indiscriminati; nominato viceré d'Etiopia, non seppe pacificare i suoi sudditi se non con la violenza.

Tutti i libri di Romano Canosa