€ 27.55€ 29.00
    Risparmi: € 1.45 (5%)
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

La «grande riforma» di Craxi

di G. Acquaviva, L. Covatta (a cura di)

  • Editore: Marsilio
  • Collana: Ricerche. Gli anni di Craxi
  • A cura di: G. Acquaviva, L. Covatta
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788831705653
  • ISBN: 8831705652
  • Pagine: 412
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Nell'autunno del 1979 Bettino Craxi, da tre anni segretario del PSI, impostò una proposta generale di riforma del "sistema Italia" chiamandola "grande". A partire dalla ricostruzione di quella preveggente intuizione politica, il volume reca elementi di conoscenza e di valutazione rispetto alla elaborazione e all'azione politica che, sul tema della riforma istituzionale, fu costruita nel decennio successivo, sia per impulso dei socialisti che delle altre forze politiche. Ne emerge una lezione che può contribuire a spiegare il nostro difficile presente ma che è anche utilizzabile nella ricerca di possibili soluzioni capaci di ricostruire il nostro attuale, e "devastato", sistema polico-istituzionale.