€ 13.50€ 27.00
    Risparmi: € 13.50 (50%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La grande guerra di classe

La grande guerra di classe

di Jacques R. Pauwels


  • Editore: Zambon Editore
  • Traduttore: Calzavarini S.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2017
  • EAN: 9788898582495
  • ISBN: 8898582498
  • Pagine: 557
  • Formato: brossura

Promozione Remainders -50%

Descrizione del libro

La Grande Guerra non "scoppiò" improvvisamente in quella gloriosa estate del 1914 e non fu un caso di "follia" collettiva. La guerra era qualcosa che fluttuava nell'aria già da diversi anni ed era molto desiderata. Si voleva la guerra e venne scatenata, senza alcuna vera giustificazione, da parte dell'élite europea: un'unione tra l'aristrocrazia dei grandi proprietari terrieri e l'alta borghesia di industriali e finanzieri. A volerla non fu solo l'élite della Germania, ma quella di ciascuno dei paesi che vi furono coinvolti. Questi gentlemen non entrarono in guerra come dei "sonnambuli", ma con mente lucida e occhi bene aperti. La guerra, avrebbe offerto all'élite l'opportunità di bloccare l'ascesa delle classi inferiori ignoranti e avrebbe dissolto lo spettro della rivoluzione sociale, eliminando quel pericolo una volta per tutte.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La grande guerra di classe acquistano anche Storia della massoneria in Italia. Dal 1717 al 2018. Tre secoli di un Ordine iniziatico di Aldo A. Mola € 17.25
La grande guerra di classe
aggiungi
Storia della massoneria in Italia. Dal 1717 al 2018. Tre secoli di un Ordine iniziatico
aggiungi
€ 30.75


Ultimi prodotti visti