€ 25.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Grand'Italia. Le belle storie che fanno la storia

Grand'Italia. Le belle storie che fanno la storia

di Mauro Castelli


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Il Sole 24 Ore
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788883639852
  • ISBN: 8883639855
  • Pagine: 299
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In un periodo in cui l'economia sta attraversando momenti non particolarmente felici, le belle storie raccontate in questo libro restituiscono uno spessore e un sapore diverso alle nostre realtà imprenditoriali. Realtà che ancora reggono alle difficoltà di mercato, puntando sulla creatività, l'innovazione, il design, le singole capacità. Si tratta di aziende che, per un verso o per l'altro, hanno segnato il percorso industriale dell'ultimo mezzo secolo e non solo. Nomi noti e meno noti, come Falck e Arvedi, Carraro e Del Rio, Arcese e Ferretti, Burani e Ponti, Rodella e Sghedoni. Nella cui operatività hanno trovato spazio lo sviluppo del territorio, la crescita del Paese, lo spirito di intraprendenza di chi ha saputo giocarsi il domani in tanti modi diversi. E il frutto del loro lavoro rappresenta un punto di riferimento per la crescita e il consolidamento del nostro sistema industriale, alle prese sia con le sfide che giorno dopo giorno si propongono in un ambito di crescente globalizzazione sia con il processo di competitività messo in campo dalle nazioni emergenti. Che altro? Dalle ventisei leggibili storie di cui si nutre "Grand'ltalia", arricchite da aneddoti curiosi e quasi sempre inediti, emerge un Paese diverso da quello con il quale siamo stati abituati a far di conto da una superficiale lettura dell'economia. Perché la storia, se vogliamo essere onesti, risulta spesso il frutto di chi la sa interpretare al meglio. Senza condizionamenti.

Tutti i libri di Mauro Castelli