€ 7.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

La grammatica di Dio. Storie di solitudine e allegria
€ 9.00 € 8.46
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La grammatica di Dio. Storie di solitudine e allegria
€ 14.00 € 11.90
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La grammatica di Dio. Storie di solitudine e allegria

La grammatica di Dio. Storie di solitudine e allegria

di Stefano Benni


Fuori catalogo - Non ordinabile

Trama del libro

Un cane troppo fedele che torna sempre come un boomerang dal padrone che lo vuole abbandonare; un potentissimo manager pronto a tutto pur di riunire i Beatles per un concerto; un terzino fantasioso e romantico su uno spelacchiato campo di periferia; un arrogante e irredimibile uomo d'affari; un frate che sceglie il silenzio per sentirsi più vicino a Dio ma viene vinto dalla bellezza di una muta; una perfida vecchietta divorata dall'invidia e dal livore sono solo alcuni dei protagonisti di questa raccolta di racconti, nella quale Benni mostra il lato più curioso, imprevedibile e misterioso della vita.

I libri più venduti di Stefano Benni

Tutti i libri di Stefano Benni

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 20 recensioni)

2.0La grammatica di dio, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"La grammatica di Dio" è un insieme di 25 racconti scritti in modo molto variegato dall'uno all'altro e mixati abbastanza bene...
La scrittura è abbastanza coinvolgente e il ritmo del testo non annoia e non stanca.
Io non amo molto i libri di Benni, ma questo non è malaccio, forse proprio grazie alla varietà dei racconti che lo compongono.
E finalmente questo libro è abbastanza credibile ed esce dallo stile troppo surreale tipico di molte storie di Benni...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Racconti ironici, 21-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro in cui Benni, attraverso i suoi proverbiali racconti intrisi di sarcasmo ed ironia, è in grado di far riflettere il proprio lettore. Gli argomenti trattati, infatti, sebbene colti con slancio leggero, riguardano la solitudine, la vecchiaia, la malattia: tematiche che un autore "comune" tratterebbe con serietà assoluta. Un plauso allo scrittore per cogliere con leggerezza ciò che appare triste e gravoso
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La grammatica di Benni, 26-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Stefano Benni ci presenta l'ennesima raccolta di racconti con titolo "La grammatica di Dio". Chi ha conosciuto già le raccolte Il Bar dello Sport e Il Bar sotto il mare, non può perdersi questo libro.
Ogni racconto è leggero ma al contempo pieno di pensieri e un po' di filosofia. Troviamo temi importanti come l'invecchiare, il vivere da soli, la passione, la malattia, il dolore, etc. Ogni racconto un tema. Ogni racconto una riflessione.
Uno stile unico, simile per certi versi a Pennac, farà innamorare il lettore della sua scrittura e della sua capacità di raccontare e raccontarci.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La grammatica di Dio, 03-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Attraverso numerose piccole e grandi storie Benni compie una vera e propria profonda riflessione sulla solitudine e su ogni sua possibile sfumatura. Da chi cerca conforto nei cellulari, che scappa dal proprio cane, quello che lo scrittore ci mostra è che nella società di oggi in cui tutto sembra essere vicino, molto spesso si è invece irrimediabilmente lontani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Strane storie, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che questo libro non possa fare altro che dividere i lettori in due schieramenti, chi si innamora di questo "sarcasmo irriverente" e chi invece (come me) non capisce del tutto il senso di questi racconti, racconti strani... Racconti di tristi solitudini, racconti anche di vita ma non fanno parte del mio genere letterario.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La grammatica di Dio. Storie di solitudine e allegria (20)