€ 6.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Gorky Park
Gorky Park(2005 - rilegato)
€ 18.00 € 9.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Gorky Park

Gorky Park

di Martin Cruz Smith


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar Edizione speciale
  • Traduttore: Paolini P. F.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788804650973
  • ISBN: 8804650974
  • Pagine: 555
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Quando tre corpi mutilati vengono scoperti sotto una profonda coltre di neve al "Gorky Park" di Mosca, Arkady Renko, capo della squadra omicidi, giunto sul posto dopo un agente del Kgb, si rende subito conto che non si tratta di un delitto comune. Portando avanti le indagini sul caso, ben presto Arkady scoprirà che queste tre vittime sconosciute sono in realtà al centro di un delitto singolare e spietato, solo apparentemente senza motivo, che potrebbe sconvolgere le basi stesse della società sovietica.

I libri più venduti di Martin Cruz Smith

Tutti i libri di Martin Cruz Smith

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Gorky Park, 19-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il primo libro di Marti Cruz Smith con protagonista il poliziotto Arkadi Renko. Ambientato in Russia, in una Mosca pre perestoika, narra delle indagini del poliziotto su tre cadaveri ritrovati nel famoso Gorky Park. E' un libro "in crescendo", che si fa sempre più avvincente men mano che si va avanti nella lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Thriller ben confezionato!, 06-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
il libro l'ho letto circa otto anni fa, nel mio periodo "giallo", dove se in un libro non c'erano almeno due o tre morti ammazzati non lo guardavo nemmeno! E' un thriller molto affascinante ambientato nella Russia comunista dove la corruzione e l'ipocrisia la facevano da padroni. In mezzo a questa massa di burocrati corrotti sembra emergere un uomo tutto d'un pezzo ,Arkadi Renko che si trova ad indagare sull'omicidio di tre sconosciuti ritrovati al Gorky Park. Il libro mi e' piaciuto, non tanto per la storia in se' ma perche' racconta un po' la societa' moscovita ai tempi del comunismo, i vizi e le virtu', i difetti e la corruzione di quel tempo storico tutto particolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati