€ 16.15€ 17.00
    Risparmi: € 0.85 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Giorgio Almirante. Da Mussolini a Fini

Giorgio Almirante. Da Mussolini a Fini

di Vincenzo La Russa


  • Editore: Ugo Mursia Editore
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • EAN: 9788842539988
  • ISBN: 8842539988
  • Pagine: 256
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Contestato e idolatrato, additato di volta in volta come erede di Mussolini o traditore degli ideali fascisti, come fiancheggiatore del terrorismo o come suo intransigente avversario, Giorgio Almirante è stato senza dubbio uno dei personaggi politici più discussi e controversi della Prima Repubblica. Questo saggio ne ricostruisce la vicenda umana e politica, dalla prima infanzia vissuta a Torino al lavoro di giornalista a Roma per la rivista "La difesa della razza", da Salò alla fondazione del MSI e agli anni della Prima Repubblica. Una biografia in cui si mescolano ricordi privati e documenti pubblici, episodi inediti e curiosi - come il duello alla sciabola fra Almirante e il nipote del Duce - e considerazioni sul ruolo pubblico di un uomo che ha segnato la storia della destra italiana e ha gestito, tra mille contraddizioni, l'ingresso degli orfani del fascismo nella democrazia.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Giorgio Almirante. Da Mussolini a Fini acquistano anche Niccolò Machiavelli (1465-1527). Il principe di Paolo Pratesi € 9.50
Giorgio Almirante. Da Mussolini a Fini
aggiungi
Niccolò Machiavelli (1465-1527). Il principe
aggiungi
€ 25.65

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Giorgio Almirante, 18-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
A 20 anni dalla morte, questa biografia racconta i settantaquattro anni di vita di un leader politico più noto che conosciuto, come frequentemente avviene alle personalità che dividono il campo. L'autore (ex parlamentare democristiano) ha una scrittura lieve e piacevole, ma in veste di biografo è asciutto e distaccato, preferendo affidarsi a notizie raccolte in archivi o da testimoni, o da libri e giornali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti