€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il giardino d'estate

Il giardino d'estate

di Paullina Simons


Disponibilità immediata
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Traduttore: Zuppet R.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2008
  • EAN: 9788817026284
  • ISBN: 881702628X
  • Pagine: 663
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788845414152

Trama del libro

Si erano incontrati alla vigilia dello scoppio della seconda guerra mondiale, a Leningrado. Si erano amati fra gli stenti, la desolazione e le bombe di un assedio terribile, con la speranza di poter vivere un giorno altrove, in pace. Ora, 20 anni più tardi, davanti a un incerto futuro, quell'amore è messo alla prova. Tatiana e Alexander si sono miracolosamente riuniti in America, la terra dove tutto è possibile, e contano di ricostruirsi una vita insieme. Ma si devono confrontare con le ferite, il dolore, le fatiche che si portano dietro. Nonostante abbiano un figlio meraviglioso, Anthony, si sentono estranei l'uno all'altra. Ex capitano dell'Armata Rossa, Alexander vive con disagio il clima di paura e di sospetto della Guerra Fredda e Tatiana non riesce a ritrovare con il suo Shura l'intimità di un tempo. E quando pensano di essersi definitivamente lasciati alle spalle gli incubi della guerra, ecco che i fantasmi del passato tornano a minacciarli: Anthony, in conflitto con i genitori, si arruola volontario in Vietnam e scompare. Il seguito del libro "Il cavaliere d'inverno" e di "Tatiana & Alexander" della stessa autrice.

I libri più venduti di Paullina Simons

Tutti i libri di Paullina Simons

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il giardino d'estate acquistano anche Tatiana & Alexander di Paullina Simons € 10.34
Il giardino d'estate
aggiungi
Tatiana & Alexander
aggiungi
€ 20.68

Voto medio del prodotto:  4 (4.2 di 5 su 24 recensioni)

4Non ci siamo, Paullina!, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo varie incertezze se leggerlo o no, l'ho letto e che, nonostante volessi dare un 5 anche a questo terzo e ultimo libro della saga, non se l'è meritato.
Primo perchè è stata troppo prolisso e 700 pagine a questo terzo volume non servivano a nulla.
Secondo che della storia di Anthony già che c'era poteva farne un libro a parte (sarebbe stato più apprezzato per i seguaci di Tatia e Shura) che avrebbero deciso autonomamente se leggerlo o no.
E terzo, ma cosa più importante di tutto, è che del pranzo con tutta l'allegra famigliola con nipoti, pronipoti, zie, cugine e parenti, non frega assolutamente a nessuno!
E vogliamo parlare del discorso lungo pagine, pagine e pagine fra la tensione di Usa e Unione Sovietica con tanto di missili? Ma che c'entra con la storia?
Solo pagine strappate via agli alberi e cosparse d'inchiostro che la nostra cara Paullina poteva evitarsi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Che finale!, 05-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo i dolori della guerra un uomo non è più un uomo. Ma l'amore di una donna e la sua forza sanno come riportarlo nuovamente a vivere. In questo libro troviamo lo stesso fascino del primo volume e il proseguire di due vite vissute a tutto tondo fino alla fine delle loro possibilità. Non ho mai sofferto come leggendo la storia di Tatiana e Alexander. Che coppia e che bei personaggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Da leggere, 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo terzo capitolo della storia d'amore tra Alexander e Tatiana mantiene intatte le aspettative lanciate dai primi due capitoli della storia e continua a coinvolgere ed appassionare il lettore portandolo a vivere delle emozioni uniche grazie ai due protagonisi e alla loro storia. Sono passati ormai venti anni dalle tragedie che hanno vissuto e i due ora vivono in America insieme al loro figlio Anthony... Purtroppo i ricordi, gli ostacoli e le tragedie subite hanno portato i due a sentirsi pian piano come due estranei e quando Anthony decide di arruolarsi come volontario in Vietnam e scompare i loro sogni e il loro amore vengono messi ancora una volta alla prova.
Un continuo tutto da leggere! Ve lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La giusta fine., 08-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Ci sono libri che non si vorrebbe mai finire di leggere. Ci sono libri che si ha paura di finire di leggere perchè si sa che poi la storia non ci sarà più. Con questo libro si conclude una trilogia che rimarrà per sempre una delle mie preferite. Un arco temporale così ben cirato, con personaggi di spessore non capita tutti i giorni di incontrarlo. Consigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bello ma troppo lungo, 18-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
L'episodio conclusivo della saga della Simons è molto appassionante, anche se avrei evitato alcune scelte narrative che hanno minato l'autenticità di questa storia d'amore. Molto realistico il tormento vissuto da Alexander, che nonostante sia tornato salvo dal secondo conflitto mondiale, conserva ancora molte cicatrici sia nell'animo che nel fisico. Personalmente avrei evitato di portare la storia così avanti, ma apprezzo il coraggio della scrittrice e questo libro merita decisamente un voto alto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il giardino d'estate (25)


Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti