€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il giardino delle esperidi

Il giardino delle esperidi

di Dianora Tinti


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Egle, giornalista e unica discendente di un ricco e prestigioso casato di baroni siciliani, ritrova tra le carte di suo nonno una lettera e una ciocca di capelli che le aprono uno scenario nuovo e inimmaginabile sulla vita dell'uomo. Si mette quindi in cerca di indizi che svelino fatti nascosti riguardanti la famiglia. Questo la getterà in un vortice di avvenimenti che la travolgeranno, riportandola indietro nel tempo e trasformando la sua curiosità in una dolorosa ricerca di se stessa. Tra panorami mozzafiato e marine di incomparabile bellezza, Egle riuscirà infine ad accettare il proprio passato, a trovare l'amore e a vivere pienamente la propria esistenza.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Riesce ad emozionare..., 05-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Si legge in un soffio e già questo depone a favore dell'autrice. Avevo già letto il suo primo romanzo "Il pizzo dell'aspide" che mie era piaciuto tantissimo e che consiglio davvero a tutti. Storia d'amore senza tempo, da leggere o regalare... Sono siciliana e vivo in lazio da tanto tempo, leggere Il Giardino delle esperidi mi ha aperto il cuore. Bellissime le descrizioni di Marettimo, quest'isola piccolissima al centro esatto del Mediterraneo, altrettanto stupende le descrizioni dei personaggi. Bravissima l'autrice ad emozionare, ma me l'aspettavo... Il suo stile e la sua fiorza, ora aspetto il terzo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un piacevole esordio, 02-08-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro grazie alla copia messa a disposizione dell'autrice in una catena di lettura su anobii. Anche se è per certi versi un pò prevedibile, mi è piaciuto. Di elementi stereotipati ce ne sono molti ma per essere un esordio non è affatto malvagio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti