€ 8.07€ 8.50
    Risparmi: € 0.43 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Nel giardino del diavolo. Storia lussuriosa dei cibi proibiti
€ 15.20 € 16.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Nel giardino del diavolo. Storia lussuriosa dei cibi proibiti

Nel giardino del diavolo. Storia lussuriosa dei cibi proibiti

di Stewart L. Allen


  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 3
  • Traduttore: Migliaccio M.
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2012
  • EAN: 9788807881190
  • ISBN: 8807881195
  • Pagine: 293
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Partendo dal frutto tentatore del giardino dell'Eden fino ad arrivare al divino foie gras, una maliziosa e divertente carrellata di cibi proibiti che hanno definito le varie culture nel mondo. Associando ciascuno dei piatti tabù a uno dei sette peccati capitali, l'autore mostra che, quando un piacere primario come il cibo viene criminalizzato, la storia che ne nasce è a dir poco sorprendente. Ricco di storie incredibili e dei racconti di viaggio dell'autore in luoghi esotici, "Nel giardino del diavolo" è un libro che coniuga l'amore per il cibo e la curiosità per la cultura ed esprime un grande amore per l'arte del viaggiare.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Grandioso!, 30-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mai mi era capitato di non riuscire a staccarmi da un libro! Partendo da un presupposto falsamente banale, cioé perché alcuni cibi sono detti peccaminosi, Allen intraprende una serie di viaggi alla scoperta delle verità dietro alcuni tabù alimentari storici a volte affatto scontati (come la cioccolata, la mela, le patate, e cibi inconsueti come l'argilla! ) mescolando le riflessioni e gli aneddoti con la narrazione di viaggi memorabili da lui compiuti e di personaggi indimenticabili da lui conosciuti. Ogni pagina una sorpresa, perfino nel menu previsto per ognuno dei capitoli-peccati capitali che, sorpresa sorpresa, diventano otto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO