€ 17.28€ 18.00
    Risparmi: € 0.72 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Gente di trincea. La grande guerra sul Carso e sull'Isonzo

Gente di trincea. La grande guerra sul Carso e sull'Isonzo

di Lucio Fabi


Posizione 32° in Prima guerra mondiale
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Gente di trincea ovvero soldati e civili coinvolti nel Primo conflitto mondiale, immenso crogiolo di grandezze e sofferenze in cui nazioni, eserciti e popolazioni riversarono ogni risorsa. La trincea è quella del fronte dell'Isonzo e del Carso, luoghi che nella storia e nella memoria collettiva riassumono la tragedia di questa guerra, vissuta da alcuni milioni di soldati e sopportata nelle retrovie da un numero quasi corrispondente di civili alternativamente occupati e invasi nel corso dei primi trenta mesi delle ostilità. Il nemico, trincerato a poche decine di metri di distanza, costituisce una minaccia continua, tale da incoraggiare l'odio e la violenza o, al contrario, l'istinto di conservazione. La vita e la morte in trincea emergono attraverso un discorso storico che utilizza, accanto alle fonti militari, quelle della memoria che ci consentono di "entrare" in trincea, di conoscerne gli spazi e i pericoli, di viverla dalla parte dei suoi più umili e disperati protagonisti.

Tutti i libri di Lucio Fabi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Gente di trincea. La grande guerra sul Carso e sull'Isonzo acquistano anche Il colpevole, prego. Le inchieste di Nero Wolfe di Rex Stout € 11.52
Gente di trincea. La grande guerra sul Carso e sull'Isonzo
aggiungi
Il colpevole, prego. Le inchieste di Nero Wolfe
aggiungi
€ 28.80


Ultimi prodotti visti