€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Gaspare Capone. Storia, politica e diritto in un giurista della transizione

Gaspare Capone. Storia, politica e diritto in un giurista della transizione

di Francesca De Rosa


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Soltanto nell'ultimo trentennio il giurista napoletano Gaspare Capone (1767-1849) è stato oggetto di un rinnovato interesse da parte degli storici del diritto, anche se va rilevata l'assenza di una approfondita analisi sistematica intorno a questa peculiare figura di studioso e giurista pratico, al servizio della Corona. Muovendo dal positivo giudizio formulato dai posteri più immediati, si è cercato di tratteggiare un suo profilo biografico sul piano politico e intellettuale, il che ha implicato una analisi rinnovata dei fondamentali ideologici e contenutistici della sua opera più importante, ossia il Discorso sopra la storia delle leggi patrie. L'esame della figura di Capone ha permesso altresì di riconsiderare dei dibattiti nei quali egli fu attivamente coinvolto in qualità di Consultore del Regno, fra i quali il tentato ripristino della procedura di terza istanza nota come 'doppia conforme' e la riforma, introdotta nel 1827, del sistema di remunerazione.