€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Gandhi. Il risveglio degli umiliati

di Jacques Attali

  • Editore: Fazi
  • Collana: Campo dei fiori
  • Traduttore: Minutiello F.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788864111537
  • ISBN: 8864111530
  • Pagine: 477
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Gandhi. Il risveglio degli umiliati, narra la vita del Mahatma vista da Jacques Attali, saggista francese già autore di numerose biografie degli uomini che hanno fatto la storia. Gandhi, piccolo uomo dalle fragili sembianze e dalle modeste origini divenne il padre dell'indipendenza del paese più popoloso al mondo, l'India, che oggi lo considera il Padre della nazione. Il soprannome Mahatma (in sanscito Grande Anima), gli fu dato dal poeta indiano Tagore, in virtù del fatto che egli fu in grado di cambiare il mondo con le sue idee. Teorico della dottrina della non violenza, al suo pensiero si ispirarono molti movimenti per la difesa dei diritti civili e grandi personalità, tra cui Martin Luther King e Nelson Mandela.
L'autore ci spiega come Gandhi, oltre ad ottenere l'indipendeza del suo paese nel 1947, diventò il creatore dell'identità nazionale dell'India, diviso da diverse culture e religioni. Gandhi infatti sviluppò l'identità indiana grazie alla sua celebrità acquisita attraverso i media, sfruttando l'immagine per promuovere gli ideali di cui si fece portavoce. Gli abiti tradizionali, il bastone, gli occhiali, la sua stessa struttura fisica, magra e minuta, sono elementi che hanno contribuito a costruire una figura in grado di incarnare l'India. Gandhi. Il risveglio degli umiliati , di Jacques Attali, racconta la storia di un secolo, attraverso la storia di quest'uomo che con la sua vita ha indicato ai posteri la strada da percorrere.