€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 48 ore e 54 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 29 settembre. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Il fuoco
€ 11.40 € 12.00
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il fuoco

Il fuoco

di Gabriele D'Annunzio


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"Quel che si racconta in questo libro è già accaduto e lontano, richiamato come un'epifania dalla ricorrenza di una data che appare nelle ultime pagine 13 febbraio 1883 (morte di Wagner) e 13 febbraio 1900 (chiusura del manoscritto) - e che intreccia romanzo e vita. Così la storia d'amore e il progetto d'arte, entrambi mancati, appartengono alla sfera del rimpianto che inevitabilmente rende languidi i fallimenti e seducenti le illusioni." (Filippo Tuena)

I libri più venduti di Gabriele D'Annunzio

Tutti i libri di Gabriele D'Annunzio

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il fuoco acquistano anche Poesia italiana del Novecento   € 23.75
Il fuoco
aggiungi
Poesia italiana del Novecento
aggiungi
€ 33.25

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il fuoco e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

4Il fuoco di D'Annunzio, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Stelio Effrena, poeta, è il protagonista di questo romanzo ambientato in un'inconsueta Venezia di fine Ottocento. La sua storia stracolma di passione per un'attrice, Foscarina, è l'asse portante della narrazione. Per una parte della critica le vicende narrate sono l'eco di quelle dell'autore e della mai dimenticata Eleonora Duse! Intrigante sia questa che la storia narrata. Un libro intenso e coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Ha una marcia in più, 13-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi prese molto, la vicenda è animata e ricca in termini di contenuto; del resto D'Annunzio è uno dei pochi che ha saputo dare una marcia in più all'apatia della letteratura italiana e si è contraddistinto per lo stile, magari dai tanti fronzoli e superfluo come lo hanno definito, ma di suggestivo impatto. Grande conoscitore d'arte, sicuramente tosto e convincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il fuoco, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente ricco di ricami stilistici, tipici dello stile dannunziano. Una Venezia raffinata, voluttuosa, meravigliosa, colta, decadente. Calli dove perdersi, cercarsi, amarsi. Una tela, anzi una cornice nella quale inscrivere la propria opera d'arte: una vita eccezionale.
Stelio Effrena, l'imaginifico, l'amante desiderato e insoddisfatto, il poeta, l'oratore, il maestro.
Pesante a volte nello stile, ma un'opera d'arte nella quale è troppo bello perdersi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti