€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Il fumo di Birkenau

di Liana Millu

  • Editore: Giuntina
  • Collana: Schulim Vogelmann
  • Edizione: 13
  • Data di Pubblicazione: aprile 1995
  • EAN: 9788885943285
  • ISBN: 8885943284
  • Pagine: 165
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"'Il fumo di Birkenau' di Liana Millu è fra le più intense testimonianze europee sul Lager femminile di Auschwitz-Birkenau: certamente la più toccante fra le testimonianze italiane. Consta di sei racconti, che tutti si snodano intorno agli aspetti più specificamente femminili della vita minimale e disperata delle prigioniere. La loro condizione era assai peggiore di quella degli uomini, e ciò per vari motivi: la minore resistenza fisica di fronte a lavori più pesanti e umilianti di quelli inflitti agli uomini; il tormento degli affetti familiari; la presenza ossessiva dei crematori, le cui ciminiere, situate nel bel mezzo del campo femminile, non eludibili, non negabili, corrompono col loro fumo empio i giorni e le notti, i momenti di tregua e di illusione, i sogni e le timide speranze." (Dalla prefazione di Primo Levi)

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5I camini di un Lager!, 20-12-2010, ritenuta utile da 9 utenti su 9
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si legge in un fiato, sono racconti di episodi veri. Raccontati in modo quasi romanzesco, la scrittrice (imprigionata in questo famigeralo Lager) non lascia trasparire le sue emozioni, lascia che sia il lettore a provarle. Episodi che raccontano la giornata comune del deportato intrisa di sofferenza e speranza di sopravvivenza. Alcuni episodi umani, perche' essere umano era il deportato, inumana era la vita che conduceva nel campo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO