€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
E fummo liberi (1943-1945)

E fummo liberi (1943-1945)

di Valeria Palumbo

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Questo reading teatrale percorre l'Italia da Nord a Sud soffermandosi a Milano per raccontare in modo vivo - mai stanco - i bombardamenti e le fughe dalle città tra il 1943 e il 1945. Valeria Palumbo raccoglie le storie delle partigiane e delle sopravvissute ai campi di concentramento. Attraverso lettere, diari, poesie, articoli, testimonianze dirette, emerge il ritratto di donne coraggiose, ribelli, caparbie, a cui tutto è stato strappato, tranne la dignità. Le voci di Jenide Russo, Maria Arata, Carla Tosi si intrecciano con quelle di Ada Gobetti, Natalia Ginzburg, Primo Levi dando vita a un coro indignato in cui le singole identità si dissolvono poco a poco per restituirne una collettiva.