€ 7.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il fu Mattia Pascal
Il fu Mattia Pascal(2016 - brossura)
€ 10.00 € 8.50
Disponibilità immediata
Il fu Mattia Pascal
Il fu Mattia Pascal(2013 - brossura)
€ 8.00 € 7.20
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il fu Mattia Pascal

Il fu Mattia Pascal

di Luigi Pirandello


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Classici
  • A cura di: G. Mazzacurati
  • Data di Pubblicazione: maggio 2005
  • EAN: 9788806177454
  • ISBN: 8806177451
  • Pagine: XLVIII-299
  • Formato: brossura

Trama del libro

Mattia Pascal è certo il primo protagonista di romanzo, in Italia, a intrattenere un rapporto volubile e leggero con le proprie radici temporali, quasi fosse incalzato da una segreta vocazione a evaporare e dissolversi in altre forme, contro il ricatto della storia e delle sue istituzioni. Agli antipodi degli eroi dannunziani dalla vita sublime, con Mattia Pascal si annunciano gli eroi della vita interstiziale, sopravvissuti a una catastrofe dell'ideologia ottocentesca, della quale solo dopo la grande guerra si intende per intero lo schianto.

Tutti i libri di Luigi Pirandello

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 18 recensioni)

3.0Classico, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
È un classico libro che si studia alle scuole e poi magari non si riprende più quando si esce si diventa adulti. Io ho ripreso questo libro in cui si coglie la vera essenza di Pirandello. Sinceramente ne ho preferito altri ma resta comunque un piccolo gioiellino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fa riflettere, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Se tentassimo di scappare dalla nostra vita costruendoci una nuova identità e allontanandoci dall'ipocrisia dei rapporti sociali saremmo davvero liberi? Oppure saremmo meno liberi di prima? Questo libro ci porta a riflettere sulla nostra identità con uno stile semplice, ironico e riflessivo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sarà ricordato ancora per molto , 20-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
La sbalorditiva freschezza, la semplicità espositiva, la profondità tematica, la schiettezza letteraria di Pirandello. È un miracolo di un romanzo che piace a tutti per un motivo o l'altro. Mattia Pascal non morirà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0O amore o odio, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro davvero sui generis, ricco di colpi di scena, che alterna fasi di vera e propria suspense ad altre maggiormente riflessive e statiche, ma che lasciano comunque intatto il fascino complessivo di un'opera fondamentale per la nostra letteratura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Esiste la libertà assoluta?, 12-01-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Esiste la libertà assoluta? Secondo Pirandello la risposta è negativa: Mattia Pascal non ha mai trovato la vera libertà, la sua era solo un'illusione, nei fatti viveva una tirannia mascherata da libertà. Come poteva mai sperare in una vera amicizia quando non era libero di rivelare il vero se stesso a nessuno? L'unica vita che gli restava era quella del fantasma di se stesso.
Lo stile di Pirandello è semplice e facile da leggere, e mostra arguzia, ironia e sottile umorismo. Un lettore occasionale si troverà davanti a una storia avvincente e ben congegnata, mentre un lettore più attento non mancherà di cogliere pensieri intriganti, riflessioni sulla vita e alcuni ottimi passaggi. Il romanzo è un piccolo regalo per chi ama i temi esistenziali e i paradossi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il fu Mattia Pascal (18)