€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Frontiere contese tra Italia e Francia. 1947: le valli perdute del Piemonte. Ediz. illustrata

Frontiere contese tra Italia e Francia. 1947: le valli perdute del Piemonte. Ediz. illustrata

di Gian Vittorio Avondo, Marco Comello


  • Editore: Edizioni del Capricorno
  • Data di Pubblicazione: novembre 2013
  • EAN: 9788877071996
  • ISBN: 8877071990
  • Pagine: 168
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Due storici ripercorrono le vicende che, nell'immediato dopoguerra, hanno portato la valle Roya e il colle di Tenda, ma anche parti del territorio dell'alta valle Susa (valle Stretta, Clavière e il Moncenisio) a diventare francesi. Prendendo le mosse dal "Memorandum di Algeri", che dichiarava le mire espansionistiche di De Gaulle sul Piemonte, il volume ripercorre le trattative prima e dopo il 25 aprile, le infiltrazioni dei servizi segreti, la propaganda sui due fronti, i plebisciti che sanciscono il passaggio alla Francia, il destino dei profughi che scelsero l'Italia. Attraverso una ricerca condotta su documenti d'epoca, cronache dei giornali e interviste ai protagonisti, il libro racconta la storia delle terre di confine valsusine e cuneesi, sullo sfondo del secondo conflitto mondiale.

Tutti i libri di Gian Vittorio Avondo