€ 23.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Sul fronte del cibo. Corpo, controllo, soggettività

Sul fronte del cibo. Corpo, controllo, soggettività

di D. Cavanna, L. Stagi (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Salute e società
  • A cura di: D. Cavanna, L. Stagi
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788856814538
  • ISBN: 8856814536
  • Pagine: 224

Descrizione del libro

Sul fronte del cibo si gioca una battaglia tra sé e mondo, tra natura e cultura; si combatte la lotta tra controllo e impulsività, tra salute e malattia. Sul fronte del cibo si posizionano confini, limiti e possibilità; in questo territorio trovano spazio molte strategie individuali compensative delle contraddizioni sistemiche, così come si canalizzano molte delle ansie che il macro sistema sta generando. Il fronte del cibo è anche estrema difesa: in un mondo in cui non si riesce più a controllare nulla, in cui si è persa ogni certezza e possibilità di autodeterminazione è facile cadere nel tranello dell'iper controllo, così può accadere che attraverso la dieta si tenti di ristabilire quel potere che si sente di avere perso. Il filo rosso è l'alimentazione come frontiera: dall'ortoressia, che diviene metafora della costruzione di strategie adattive al rischio, al binge eating disorder che produce una barriera sempre più ampia tra il Sé e il mondo. In un mondo che produce sovrabbondanza ma anche rischio alimentare è possibile ristabilire un giusto rapporto con il cibo? Si è cercato di rispondere a questa domanda secondo una prospettiva multidisciplinare che vede il contributo di sociologi, psicologi, psichiatri, antropologi e esperti del settore.