€ 23.50
Prodotto non disponibile
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La frattura. Occidente/Oriente

La frattura. Occidente/Oriente

di Agostino Spataro


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il neo liberismo sembra incapace di governare i processi da esso stesso generati. Provoca conflitti, inquinamenti e nuove povertà. Esclude invece che includere. L'umanità si dibatte fra una crescita demografica triplicata negli ultimi 70 anni e uno scandaloso accentramento delle ricchezze: 8 ricconi possiedono beni per 426 mld di $, l'equivalente della "ricchezza" attribuita a 3,6 mld di persone ossia alla metà della popolazione mondiale (Oxfam). Un divario immane, mai verificatosi nella storia. Crea fratture sociali, morali e territoriali fra l'Occidente e le altre regioni del pianeta (dal M.O. all'America latina, dall'Est europeo all'Africa, ecc.). Lo scontro non sara più fra Nord e Sud, ma fra Occidente e resto del mondo. La frattura più pericolosa nella "regione Mena": dall'Afghanistan al Libano, passando per Iraq, Libia, Yemen, territori palestinesi, Siria e Iran. Una strategia avventuristica supportata da una strana triangolazione Usa, Israele e Arabia Saudita.