€ 13.44€ 14.00
    Risparmi: € 0.56 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La fine dell'assistenzialismo di sinistra

La fine dell'assistenzialismo di sinistra

di Mauricio Rojas


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Pagine
  • Data di Pubblicazione: aprile 2010
  • EAN: 9788875573966
  • ISBN: 8875573964
  • Pagine: 156
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Con un linguaggio dinamico, chiaro e comprensibile dal grande pubblico, l'autore affronta uno dei punti più importanti dell'agenda di quelle riforme economiche e sociali che la maggior parte dei paesi europei dovrebbero attualmente progettare e che, prima o poi, finirà con l'imporsi: la reinvenzione dello Stato sociale. Mauricio Rojas espone, con efficacia, l'esempio delle profonde riforme compiute all'interno dello Stato sociale di quel paese, la Svezia, che è stato a lungo considerato il punto di riferimento a cui ispirarsi in tema di politica sociale, per quasi tutta la sinistra europea. La grande ed importante novità dell'esempio svedese risiede, invece, nel fatto che tali riforme, di enorme portata, furono portate avanti, con indiscutibile successo, da parte di un Governo di centro-destra agli inizi degli anni Novanta del ventesimo secolo, in relazione proprio al collasso di uno Stato sociale di sinistra, sproporzionato, inefficace ed inefficiente, che disincentivava il lavoro e l'impegno.


Ultimi prodotti visti