€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
The Fincher network. Fenomenologia di David Fincher

The Fincher network. Fenomenologia di David Fincher

di R. Donati, M. Gagliani Caputo (a cura di)

  • Editore: Bietti
  • Collana: Heterotopia
  • A cura di: R. Donati, M. Gagliani Caputo
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788882482411
  • ISBN: 8882482413
  • Pagine: 120
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Fin dal suo esordio con Alien3 (1992) David Fincher, fino allora regista di pubblicità e videoclip, ha imposto una personalissima visione critica delle relazioni sociali e del mondo in cui queste si tessono: cupo, angosciante, nichilista e, anche proprio per questo, in anticipo sui tempi. Molti suoi film, a partire dalla punta dell'iceberg rappresentata da Seven (1994), hanno rivoluzionato dall'interno e rinnovato alcuni generi cinematografici forti, diventandone modello. Il "network" di saggisti/saggi che compongono il volume ne tracciano, a partire da coordinate chiare e ben definite, la mappa sociale e artistica che, con i suoi alti e i suoi bassi, costituisce la prova più evidente del suo statuto d'autore.