€ 9.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Filosofia esistenziale della canapa indiana

Filosofia esistenziale della canapa indiana

di Fosco Valentini


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: DeriveApprodi
  • Collana: Fuorifuoco
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2004
  • EAN: 9788888738543
  • ISBN: 8888738541
  • Pagine: 93

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Questo libro sostiene una tesi semplice e chiara: la repressione contro il consumo della canapa indiana è un attacco al libero arbitrio e ai diritti civili acquisiti. Il proibizionismo nei confronti delle droghe leggere è una censura, una restaurazione di modelli punitivi e di controllo sociale suggellati da mille falsità mediatiche prodotte da un pensiero fondamentalista. La canapa indiana non produce dipendenza né fisica né psicologica, non è l'anticamera dell'uso di sostanze oppiacee come la cocaina e l'eroina, quindi non è dannosa o lo è comunque infinitamente meno del tabacco, dell'alcol e degli psicofarmaci il cui consumo è in vertiginoso aumento.