€ 9.40€ 9.90
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Filmologia e filologia. Studi sul cinema italiano

Filmologia e filologia. Studi sul cinema italiano

di Lino Miccichè

  • Editore: Marsilio
  • Collana: Elementi
  • Data di Pubblicazione: novembre 2002
  • EAN: 9788831780698
  • ISBN: 8831780697
  • Pagine: 169
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Come si può analizzare un film? Come si può leggerne la struttura sequenziale, coglierne il senso autentico, goderne la bellezza segreta, da spettatore di profondità, ovvero al di là della immediata evidenza e della prima apparenza, apprezzabili da qualsiasi spettatore di superficie? La verità è che la più popolare fra le arti, quella cinematografica, si fonda su testi la cui complessità è forse maggiore che in ogni altra arte: qualcosa, dunque, che per ben capire occorre bene analizzare. Sulla base di alcuni esempi significativi Miccichè ripercorre alcune tappe del cinema italiano, proponendo l'attenzione filologica come puntuale strumento per capire il testo e il contesto del film.


Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Valido strumento, 02-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il grande critico e teorico Lino Miccichè, dopo aver chiarito che cos'è la fil (m) ologia, attraverso una serie di film - tra cui Paisà di Roberto Rossellini - spiega le principali questioni relative alla filologia cinematografica e alla filmologia. Utile per gli studenti dei corsi di laurea in cinema.
Ritieni utile questa recensione? SI NO