€ 20.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il figlio
Il figlio(2015 - brossura)
€ 15.00 € 14.10
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il figlio

Il figlio

di Philipp Meyer


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Mennella C.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2014
  • EAN: 9788806212087
  • ISBN: 8806212087
  • Pagine: 553
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nel volume dal titolo Il figlio, lo statunitense Philipp Meyer ripercorre centocinquant’anni di storia. E’ la storia della famiglia McCollough che si dipana attraverso tre generazioni. Un’avventura lunga un secolo e mezzo che ha inizio nell’Ottocento, nel periodo in cui i pellerossa si contendevano la terra con i coloni. E poi ancora, l’avida ricerca del petrolio nascosto nel sottosuolo del continente americano, seguendo poi la corsa degli eventi che conducono verso la modernità. Quello proposto da Philipp Meyer è al tempo stesso affresco storico e vicenda intima, dove tre personaggi appartenenti a tre generazioni differenti, vivono la propria esistenza cavalcando la storia. E’ la vita di Eli, detto il colonnello, un uomo né bianco né indiano, diverso da entrambi, che non può trovare una propria identità se non in sé stesso. Poi c’è Peter, un uomo riflessivo che attraverso le pagine del suo diario affronta il passato violento del padre. La terza generazione raccontata è quella di Jeannie, la nipote di Peter, una donna sola e combattiva. Il figlio, di Philipp Meyer, è un romanzo intenso e spietato, che racconta le origini dell’occidente, indagando al tempo stesso le profondità dell’animo umano.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5La ferocia umana, 05-02-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo semplicemente magnifico! È una saga familiare che attraversa tre generazioni di una famiglia texana, dalla metà dell'Ottocento fino ad oggi, alternando le voci narranti del capostipite, del figlio e della pronipote. Dalle lotte con i nativi indiani per contendersi le terre da destinare agli allevamenti fino allo sfruttamento estremo del territorio e delle perforazioni petrolifere, Meyer dà una prova magistrale di narrazione, dimostrandosi abilissimo nell'alternare il dramma intimo e privato con la storia di un'America dominata dalla ferocia umana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...