€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La ferrovia siciliana tra arretratezza e sviluppo. Secoli XIX-XX

La ferrovia siciliana tra arretratezza e sviluppo. Secoli XIX-XX

di Giovanna Canciullo


  • Editore: Maimone
  • Data di Pubblicazione: marzo 2016
  • EAN: 9788877514097
  • ISBN: 8877514094
  • Pagine: 218
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Questo libro racconta la storia delle ferrovie in Sicilia. Se le prime linee vennero realizzate per motivazioni commerciali legate allo zolfo e al vino, in seguito esse saranno utilizzate prevalentemente da passeggeri. Una storia economica che però rivela una dimensione politica: la classe dirigente locale infatti costruì la propria fortuna sulla domanda di infrastrutture; quasi ogni comune avrebbe lottato per guadagnarsi la sua stazione.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La ferrovia siciliana tra arretratezza e sviluppo. Secoli XIX-XX acquistano anche Baroni imprenditori nella Siclia moderna. Michelangelo e Giuseppe Agatino Paternò castello di Sigona di Maria Concetta Calabrese € 21.25
La ferrovia siciliana tra arretratezza e sviluppo. Secoli XIX-XX
aggiungi
Baroni imprenditori nella Siclia moderna. Michelangelo e Giuseppe Agatino Paternò castello di Sigona
aggiungi
€ 36.55

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Sicilia e la sua storia, 15-08-2016, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro chiaramente specifico sulla storia ferroviaria siciliana, uno studio approfondito sulla ferrovia dalle origini ai giorni nostri, un volume interessante sia per appassionati che per gli studiosi di storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO