€ 25.50
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Ferrovia e cammino della Magna Grecia, patrimonio dell'umanità. Beni culturali e opportunità economico-turistiche

Ferrovia e cammino della Magna Grecia, patrimonio dell'umanità. Beni culturali e opportunità economico-turistiche

di D. Gattuso, C. Gattuso (a cura di)


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Franco Angeli
  • A cura di: D. Gattuso, C. Gattuso
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788891770509
  • ISBN: 8891770507
  • Pagine: 200

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume propone i contributi di un insieme di studiosi che hanno partecipato, nell'ottobre 2017, ad un convegno articolato in tre sessioni distinte, corrispondenti ad altrettante speci?che località della costa ionica calabrese (Reggio Calabria, Locri e Crotone) che le hanno ospitate. Il tema del convegno ruota attorno ad una speci?ca idea progetto, ovvero la valorizzazione della Ferrovia Ionica e del Cammino della Magna Grecia, in un'ottica di sviluppo integrato trasporti-turismo, in cui si esplora anche la percorribilità di un riconoscimento quale patrimonio dell'umanità da parte dell'Unesco. Il testo si articola in due parti. Nella prima sono proposte due relazioni introduttive, assunte a base del confronto tra i convegnisti. La seconda parte raccoglie 16 interventi, articolati su tre grandi capitoli corrispondenti alle tre sessioni locali. L'iniziativa è stata patrocinata dall'Università Mediterranea di Reggio Calabria, dal Dipartimento DIIES, dai Comuni di Reggio Calabria, Locri, Crotone, dalla Regione Calabria, dall'UNPLI (Unione delle pro loco Calabria), dal Segretariato Regionale per la Calabria del MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo). Numerose associazioni culturali hanno offerto l'adesione ed apporti organizzativi e partecipativi diversi.