€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La felicità in America. Storie, ballate, leggende degli Stati Uniti a uso di giovani, vecchi, ostili ed entusiasti

La felicità in America. Storie, ballate, leggende degli Stati Uniti a uso di giovani, vecchi, ostili ed entusiasti

di Enrico Deaglio


  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2013
  • EAN: 9788807172656
  • ISBN: 8807172658
  • Pagine: 254
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel 1983, per seguire il presidente della Repubblica Sandro Pertini in visita ufficiale, Enrico Deaglio chiede il suo primo visto di entrata negli Stati Uniti: da allora visitatore assiduo, oggi è un "permanent resident" a San Francisco. "Questo libro è il risultato di trent'anni di viaggi e soggiorni di un giornalista privilegiato, perché non aveva particolari obblighi noiosi, non era tormentato dal bisogno ('Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar'), non doveva scegliere tra 'tu vuo' fa' l'americano' e 'yankee go home' e si poteva permettere di giocare all'eterno studente degli usi e costumi locali. Ci sono racconti grandi e minimi, delitti, passioni, paesaggi, ritratti di persone e un sacco di 'americanate', secondo me bellissimo termine con cui chiamiamo quello che ci sembra smodato, ingenuo, un po' volgare... e irresistibile." Il numero di sarti italiani a New York nel 1916, la ricetta del sandwich che uccise Elvis Presley, la terribile storia dei mastini della Fratellanza ariana, il primo soldato ucciso a Baghdad, il viaggio in America di Sigmund Freud, la morte misteriosa dell'italiano più famoso d'America, l'anarchico Carlo Tresca, il Far West di Steve Jobs e degli scienziati che volevano sbancare Las Vegas, fino a quella vetrina di Castro a San Francisco dove comparve il primo avviso che la peste era arrivata nel paradiso dei gay. Un viaggio sentimentale lungo tutta la leggenda americana.

Tutti i libri di Enrico Deaglio

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5L'America che non si conosce, stupisce davvero., 07-03-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto interessante, nel quale ho scoperto cose che nemmeno immaginavo sull'America, un paese in cui la nostra Italia è presente a ogni angolo e dove noi italiani abbiamo fatto la differenza, a volte in positivo e altre volte (purtroppo molte) in negativo. Un paese capace di creare il futuro con idee e persone incredibili. Questo libro è fatto di piccole storie che però rendono bene la grandezza del Paese con la felicità nella costituzione, dove tutti hanno il diritto di trovarla e cercarla. Scritto da un grande giornalista, Enrico Deaglio, che anche con i suoi articoli giornalistici rende gioia ai suoi lettori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO