€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La favola di Natale
La favola di Natale(2017 - brossura)
€ 10.00 € 8.50
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La favola di Natale

La favola di Natale

di Giovanni Guareschi


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2004
  • EAN: 9788817003469
  • ISBN: 8817003468
  • Pagine: 93
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788817112925, 9788817654401, 9788817654579

Trama del libro

Questa favola è una pagina di poesia perenne, fusione perfetta di reale e fantastico, oscillare misurato fra commozione e celia che salva sempre dai pericoli del sentimentalismo. Il campo di concentramento, la fame, una guerra perduta, l'incertezza, la morte sempre in agguato: è in questo clima che Guareschi, soldato italiano che non si era arreso e che si era fatto deportare per mantenere fede al suo giuramento, compose questa favola piena di ironia e di speranza per cercare di "tenere alto" il morale dei suoi compagni. Ma nella follia dei lager nazisti era impossibile trovare una logica; si poteva trovare la forza della poesia nei cuori di persone coraggiose e piene d'amore come fu Guareschi.

Tutti i libri di Giovanni Guareschi

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Una favola per sognare, 11-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' una storia di Natale scritta da Giovannino Guareschi durante il suo periodo di prigionia nel lager. L'ho scoperta per la prima volta quando frequentavo le medie e mi sono innamorata di questa favola, triste e speranzosa allo stesso tempo. E' una storia che lascia il segno in chi la legge e ci fa capire come a volte le piccole cose che spesso trascuriamo siano quelle che più ci aiutano nei momenti difficili. Guareschi aveva il dono della scrittura e questo lo ha aiutato a non lasciarsi sopraffare dal dolore e della sofferenza, aiutando anche i suoi compagni di prigionia a superare le difficoltà. Un racconto toccante e unico che tutti dovrebbero leggere e non solo durante il periodo natalizio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO