€ 23.04€ 24.00
    Risparmi: € 0.96 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Faust-Urfaust. Testo tedesco a fronte
€ 35.69 € 37.18
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Faust-Urfaust. Testo tedesco a fronte

Faust-Urfaust. Testo tedesco a fronte

di Johann Wolfgang Goethe


  • Editore: Garzanti
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 6
  • A cura di: A. Casalegno
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788811370147
  • ISBN: 8811370140
  • Pagine: LXXXI-1361
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"Il Faust - spiega Italo Alighiero Chiusano nella sua prefazione - fa convivere sotto lo stesso tetto dramma shakespeariano e tragedia greca, moralità medievale e rivista satirico-illuministica, aforisma gnomico e poema epico, ballata popolare e lirica cerebrale, frecciate politiche e squarci di dialogo scientifico. Per questo il Faust non è imitabile. Discorso analogo si può fare per lo stile, cioè per quella foresta di stili e di proposte linguistiche e verbali, formali e sonore che costituisce uno dei lati più attraenti dell'opera goethiana."

Tutti i libri di Johann Wolfgang Goethe

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Faust-Urfaust. Testo tedesco a fronte acquistano anche Tradizione e innovazione. L'età di Erasmo e Lutero nella letteratura di lingua tedesca di Laura Auteri € 12.48
Faust-Urfaust. Testo tedesco a fronte
aggiungi
Tradizione e innovazione. L'età di Erasmo e Lutero nella letteratura di lingua tedesca
aggiungi
€ 35.52

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Faust, 30-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' stata un'impresa, ma ce l'ho fatta, n'è valsa sicuramente la pena. Posso anche morire ora.
Sommo ed universale il pensiero ne viene fuori. Un po' arduo per via delle citazioni e rimandi a figure mitologiche greche, e quindi l'ambivalenza con le citazioni delle note.
Anche i passaggi delle notti in walpurga, li ritengo prolissi e stancanti...
Però la tragedia di Margherita, Elena ed il finale è un continuo crescendo d'emozioni.
Vorrei rileggerlo ancora, magari tra qualche anno, o in età matura... insomma prima che firmi il patto anch'io.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti