€ 12.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Fate a New York

Fate a New York

di Martin Millar


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Fazi
  • Collana: Lain
  • Traduttore: Olivieri L.
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • EAN: 9788876250057
  • ISBN: 8876250050
  • Pagine: 268
  • Ean altre edizioni: 9788876250644

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Morag e Heather, due fatine punk scozzesi, si ritrovano catapultate a New York, nell'appartamento di Dinnie, il peggior violinista del mondo. Rinnegate dalla propria madrepatria per il loro rifiuto dei dogmi dell'essere fata e per aver tentato di sovvertire l'ordine del mondo delle fate suonando i riff dei Ramones sulle loro arpe, non vedono l'ora di godersi la loro ritrovata libertà. Ma il piano si rivela più difficile di quanto sembra e le due intruse sono presto costrette a scappare dalle gang di fate italiane, cinesi e nere che bazzicano dalle parti di Central Park. L'autore riesce a tessere una tela che collega storie diverse, mescolando l'umorismo a una personalissima e tagliente critica sociale.

I libri più venduti di Martin Millar

Tutti i libri di Martin Millar

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

4Fate a New York, 07-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Delle fatine divertenti, pasticcione e simpaticissime arrivano a New YORK direttamente dalla Scozia. Ne combineranno di tutti i colori, sconvolgendo le vite dei poveri Newyorkesi di cui andranno ad infestare le abitazioni, e provocando incidenti diplomatici tra le comunità di fate già residenti nella grande mela. Divertimento assicurato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Dalla Scozia con ardore., 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Millar è noto in italia maggiromente per questo libro e finalmente mi sono decisa a leggerlo. Complessivamente si dimostra una buona ed originale lettura. Non manca di espressione e di dare l'impressione che lo scrittore ormai da come impronta ad ogni suo lavoro. Due ragazze scalmanate a New York, possono davvero creare seri problemi. Piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Divertente, 19-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro divertente, surreale e delicato, questo in cui Millae descrive l'arrivo nella grande mela di un gruppo di fate scozzesi. Le due piccole fatine sconvolgeranno la vita dei due protagonisti principali, anche loro caratteriali e sopra le righe, e provocheranno un incidente diplomatico tra le varie comunità di fate locali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Favoloso, 28-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Millar è un genio! Un libro divertentissimo, una favola moderna con delle protagoniste fuori dagli schemi. Soprattutto le due fatine Heather e Morag, con le loro peripezie, fanno morire dal ridere. Si scontrano con le fate di colore di Harlem, con quelle italiane di Little Italy e con quelle cinesi, il tutto per aiutare due malcapitati umani, che probabilmente sono più caratteriali di loro stesse.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Fate a New York, 14-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Attendevo con impazienza la sua uscita. Un romanzo strano, con mille personaggi e situazioni. In alcuni punti è molto divertente, in altri commovente (soprattutto quando Kerry parla della sua malattia o di quando il suo ragazzo l'ha mollata quando ha saputo che è malata...). La copertina rosa evidenziatore è carinissima. E, sempre, c'è una struggente nostalgia per la Scozia, raccontata attraverso le "ballate" suonate al violino dalle fatine... E sì, concordo con loro: la valle di Glencoe e l'isola di Skye sono meravigliose!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Fate a New York (7)


Prodotti correlati