€ 25.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il fascino della fragilità. Frammenti di esperienze contemporanee tra psicologia, filosofia e sociologia

Il fascino della fragilità. Frammenti di esperienze contemporanee tra psicologia, filosofia e sociologia

di R. Santi (a cura di)


  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Sociologia
  • A cura di: R. Santi
  • Data di Pubblicazione: marzo 2018
  • EAN: 9788891762030
  • ISBN: 8891762032
  • Pagine: 186
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta". Sono le parole attribuite a Socrate dall'allievo Platone. Questo libro nasce da un originale progetto scientifico-didattico, che ha lo scopo di trasformare alcuni studenti universitari in "ricercatori". Quattordici allievi del Corso di laurea magistrale in Psicologia Clinica dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo si interrogano su alcuni temi attuali e su altri del passato, ma non per questo inattuali, nel tentativo di comprendere le dinamiche profonde del sentire e dell'agire umano, in prospettiva interdisciplinare. Lo sforzo di ermeneutica dell'essere umano, che accompagna il pensiero occidentale fin dalle sue origini, si articola secondo molteplici punti di vista e si declina su varie discipline. In questo caso, i giovani psicologi cercano di oltrepassare i limiti della propria disciplina e di testare le loro conoscenze e il loro approccio negli ambiti della filosofia e della sociologia, con alcuni esperimenti di "psicosociologia" e di "psicologia filosofica". I temi analizzati nel volume sono: internet e le nuove dipendenze collegate alla rivoluzione informatica; la crescente "medicalizzazione" della società; i "giochi di ruolo" con l'identificazione dei giocatori nei propri personaggi; il "corpo" e la costruzione delle differenze di genere; il carcere come istituzione "totale" che può essere riformata; il fenomeno tutto moderno del terrorismo; la ricerca dell'oggetto sé; la psicoanalisi lacaniana e la filosofia platonica; Machiavelli e la "manipolazione" nel vissuto dei pazienti borderline; le filosofie di Bacone e di Hobbes, anche in collegamento alla psicoanalisi.