€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il fantasma di Canterville e altri racconti
€ 8.00 € 7.52
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Il fantasma di Canterville e altri racconti
€ 6.00 € 5.64
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il fantasma di Canterville e altri racconti

Il fantasma di Canterville e altri racconti

di Oscar Wilde


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar classici
  • Edizione: 16
  • Traduttore: Falzon A. R.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2001
  • EAN: 9788804492917
  • ISBN: 8804492910
  • Pagine: 224

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Volume prezioso, 22-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo volume raccoglie quattro dei più famosi racconti di Wilde. Quello che mi ha colpito di più è il fantasma di Canterville, davvero ben fatto. E' un capolavoro perché può essere letto a più livelli: un bambino ne apprezzerebbe la divertente comicità, mentre un adulto può cogliere i significati più profondi del racconto, il confronto tra la famiglia tipo inglese e quella americana, l'analisi sentimentale sul fantasma. Bellissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Superbo Wilde..., 05-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente belli questi racconti!
Secondo il mio parere personale, trovo Wilde di gran lunga migliore come scrittore di racconti, piuttosto che di romanzi.
E questi 4 racconti hanno tutte le caratteristiche peculiari dello stile di Wilde: qui Wilde è sagace, brillante, ironico e con le sue parole esercita un certo fascino misterioso che impedisce al lettore di interrompere la lettura; per poi, la maggior parte delle volte, ritrovarsi un finale che un po' spiazza, e un po' fa sorridere: di nuovo in puro stile wildiano! Come un ammonimento a non prendere, comunque vada, le cose troppo sul serio, perchè se qualcosa deve andarti bene, lo farà indipendentemente da come tu ti comporterai, dipenderà tutto unicamente dal destino.
E se in un suo romanzo queste caratteristiche rischiano un po' di disperdersi, nei suoi racconti sono tutte assolutamente concentrate :D unico rischio: overdose di Wilde. 'Ti manda in estasi, ma poi ne diventi dipendente' :P
I racconti sono:
Il delitto di Lord Arthur Savile,
La sfinge senza enigmi,
Il fantasma di Canterville,
Il milionario modello.

Un appunto in particolare sul Fantasma di Canterville... per quanto venga fatto passare da chi lo conosce poco quasi come un racconto comico (e ammetto, prima di averlo letto, era anche un mio pregiudizio, mea culpa), in realtà copre dei retroscena veramente agghiaccianti! Voglio dire, la conosciamo tutti la storiella del fantasma che non riusciva a spaventare i nuovi proprietari del suo castello che, anzi, lo prendevano pure in giro e gli facevano degli scherzi... ma questo fantasma non è mica stato sempre un fantasma, lo sapete? Ovviamente era una persona, con i suoi sentimenti e tutta una vita di cui ha fatto parte. Magari la prima parte del racconto può anche sembrare puramente comica, ma da quando viene approfondito l'argomento della vita precedente di colui che ora è un fantasma... mamma mia. Non vi dico come è morto perchè non è un commento spoiler, ma mi ha fatto veramente molta impressione, poverino.
In particolare la parte finale del racconto, il punto di svolta diciamo [ma non vi posso dire quale...] è scritto ancora meglio, qua l'eleganza e la musicalità dello stile di Wilde raggiunge il suo apice, e diventa ancora più ipnotico.
Veramente un libro prezioso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO