€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Fallimenti terapeutici nei pazienti bipolari. Nuove strategie

Fallimenti terapeutici nei pazienti bipolari. Nuove strategie

di A. Koukopoulos, P. Girardi (a cura di)


  • Editore: Giovanni Fioriti Editore
  • Collana: Ailas
  • A cura di: A. Koukopoulos, P. Girardi
  • Data di Pubblicazione: maggio 2016
  • EAN: 9788887319637
  • ISBN: 8887319634
  • Pagine: 272
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Negli ultimi anni il numero di psichiatri, psicoterapeuti e psicologi clinici è aumentato enormemente come pure i finanziamenti per la cura e la ricerca. Tutto questo ha condotto ad una migliore diagnosi dei disturbi psichici, a un sempre crescente numero di pazienti che si rivolgono allo psichiatra e allo psicologo ed alla scoperta ed invenzione di mezzi terapeutici molto efficaci ed impensabili sino a cinquanta anni fa. Tali progressi sono stati particolarmente importanti nel campo della Malattia Maniaco-Depressiva. Paradossalmente i risultati terapeutici, in particolare quelli a lungo termine, sono in molti casi dolorosamente deludenti...
Si dovrebbe considerare l'eccitazione un processo lesivo, fortemente stressante per il sistema nervoso e la depressione la sua conseguenza. I dati sul fenomeno della eccitotossicità confermerebbe questa ipotesi. Questa ipotesi spiega anche perché tutti gli stabilizzatori dell'umore sono tutti agenti antieccitativi mentre gli antidepressivi inducono instabilità dell'umore. Si potrebbe dire metaforicamente che la mania è il fuoco e la depressione la sua cenere. Prevenire o sopprimere prima possibile gli stati di eccitazione dovrebbe essere la strategia adatta a prevenire anche le depressioni bipolari