€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Faccetta nera. Storia della conquista dell'impero

Faccetta nera. Storia della conquista dell'impero

di Arrigo Petacco


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: settembre 2005
  • EAN: 9788804547617
  • ISBN: 8804547618
  • Pagine: 237
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Nei primi decenni del secolo scorso la parola "Abissinia" occupava un posto di rilievo nell'immaginario collettivo degli italiani. Bastava nominarla per evocare non solo luoghi esotici divenuti mitici grazie alle imprese militari in terra d'Africa compiute dal nostro paese in epoca post-risorgimentale, ma anche un confuso groviglio di desideri inespressi: il fascino dell'ignoto, la ricerca dell'isola felice, a cui si accompagnavano la volontà di rivalsa per le sconfitte subite in Etiopia nell'Ottocento. In questo clima si gettarono le basi del progetto imperiale mussoliniano che culminò nella guerra d'Abissinia. Gli stati d'animo e le aspettative di quegli anni offrono ad Arrigo Petacco lo spunto per ripercorrere l'intero arco dell'avventura coloniale italiana.

Tutti i libri di Arrigo Petacco

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0L'Impero d'argilla, 16-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa è la storia di un uomo e di un Impero.
Un grande sogno nazionale realizzato e seguito dalla più aspra e dura delusione. Parliamo della spedizione in Africa orientale degli italiani di Mussolini che andarono a cercare il proprio "posto al sole" per non esser messi in ombra dalle altre potenze Europee e del suo prematuro collasso.
Petacco racconta la storia dell'"Impero d'argilla", il più breve della Storia (5 anni) e dei sogni di coloro che ci andarono cantando "Faccetta nera" guidati dal sogno civilizzatore della gloria di Roma.
Ritieni utile questa recensione? SI NO