€ 11.52€ 12.00
    Risparmi: € 0.48 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Faccetta nera e la regina di Saba. Africa orientale: il diario di un antropologo alle soglie della seconda guerra mondiale

Faccetta nera e la regina di Saba. Africa orientale: il diario di un antropologo alle soglie della seconda guerra mondiale

di Giuseppe Cei


Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
  • Editore: Polistampa
  • A cura di: M. Cei
  • Data di Pubblicazione: luglio 2007
  • EAN: 9788859601685
  • ISBN: 8859601681
  • Pagine: 136
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Sul finire del 1938 viene decisa una spedizione scientifica in Africa orientale, allo scopo di approfondire la conoscenza delle tribù locali da poco sottomesse all'impero fascista. A capo della missione è posto il professor Lidio Cipriani, direttore del Museo antropologico di Firenze, e come suo assistente viene scelto Giuseppe Cei, di appena vent'anni. Di tale esperienza resta oggi memoria nel diario che quest'ultimo, allora giovanissimo scienziato, annotò durante quei mesi: pagine in cui il rigore dello studioso cede volentieri il passo alla meraviglia e allo stupore del ragazzo. Un racconto tanto più attuale in quanto ci avvicina a popoli e luoghi ancora oggi tormentati da rivalità e guerre. Corredato da un ricco repertorio fotografico, il volume è impreziosito dalle riproduzioni di dodici originali acquerelli di Silvana Silvi Cei, moglie dell'autore, raffiguranti i principali fra i "gruppi razziali" descritti nel diario.