€ 18.00
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' evocatore. La saga di Amon vol.1

L' evocatore. La saga di Amon vol.1

di Paola Boni


Prodotto non disponibile
  • Editore: Casini
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2010
  • EAN: 9788879051590
  • ISBN: 8879051598
  • Pagine: 300

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

All'età di soli sei anni, Daniel era già in grado di evocare creature dalla dimensione demoniaca: da allora il demone Baal cammina al suo fianco, inseparabile, tormentando ogni sua giornata finché il ragazzo non sarà in grado di restituirle i poteri persi durante il rito. Spaventato e allo stesso tempo affascinato dalla magia, Daniel è impegnato nella ricerca di altre persone con poteri simili ai suoi, così quando dei misteriosi druidi rapiscono la sua amica Claire si troverà costretto a intraprendere il sentiero dell'evocazione, un oscuro percorso che unisce diversi piani dimensionali attraverso dei templi nascosti, al fine di stanare i druidi e ritrovare la ragazza. Braccato e sempre più sopraffatto dall'energia sanguinaria di Baal, Daniel scoprirà il segreto della propria natura e del misterioso essere dal quale sembra dipendano i suoi poteri: Amon, il primo evocatore, responsabile di una guerra occulta che ormai perdura da millenni, in cui non esistono confini tra verità e menzogna, così come tra bene e male. Ma soprattutto Daniel dovrà imparare ad accettare che la strada di un evocatore di demoni è sempre, inevitabilmente, legata alla morte.

Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 2 recensioni)

3Amon vol. 1, 26-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Nuova opera della scrittrice nostrana Paola Boni, questa volta alle prese con una serie fantasy come "Amon". In questo primo volume si può notare come il suo stile sia più accurato del precedente, ma mancando comunque di spessore narrativo. La storia è leggibile, ma mi ha preso giusto quel tantino in più per farne proseguire la lettura senza sincera curiosità. Vedremo, per ora è accettabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Non l'ho finito.., 12-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se la scrittrice non fosse italiana (almeno credo dal nome) penserei che la traduzione sia degna dei migliori strafalcioni alla John Bear. E' scritto in modo orribile! E questo purtroppo toglie fascino e intrigo a tutta la trama che già, diciamocelo, era povera di se. Niente, non sono riuscita a finirlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO