€ 17.50€ 35.00
    Risparmi: € 17.50 (50%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Eugenio Prati (1842-1907). Tra scapigliatura e simbolismo. Catalogo della mostra (Trento, 5 dicembre 2009-25 aprile 2010)

Eugenio Prati (1842-1907). Tra scapigliatura e simbolismo. Catalogo della mostra (Trento, 5 dicembre 2009-25 aprile 2010)

di G. Belli, A. Tiddia, A. Pattini (a cura di)


  • Editore: Silvana
  • Collana: Cataloghi di mostre
  • A cura di: G. Belli, A. Tiddia, A. Pattini
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2009
  • EAN: 9788836615759
  • ISBN: 8836615759
  • Pagine: 200
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il percorso stilistico di Eugenio Prati (1842-1907) si allinea alle coeve esperienze artistiche di fine Ottocento, fra Lombardia e Veneto. La sua pittura, grazie anche alla partecipazione a importanti eventi espositivi nazionali e internazionali, condivide quel processo evolutivo che interessa gran parte dell'arte ottocentesca italiana: negli anni settanta le sue opere sono classificabili all'interno di una pittura di genere caratterizzata da un minuto realismo, da un verismo aneddotico, che abbandonerà nel corso degli anni ottanta e novanta, anche grazie all'influenza della Scapigliatura, in favore di un accostamento al Simbolismo italiano. Una tangenza non solo stilistica, poiché i dipinti di questi anni sviluppano tematiche profondamente legate a una sorta di misticismo della Natura, derivato da Segantini, ma che Prati ci restituisce con una sensibilità nuova, più lirica, che fa di lui un interprete originale del suo tempo.