€ 12.22€ 13.00
    Risparmi: € 0.78 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' età del dubbio

L' età del dubbio

di Andrea Camilleri


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel corso di questo nuovo caso - "la più marina delle indagini di Montalbano" l'ha definita Camilleri - che si svolge tutto nel porto di Vigàta, tra yacht e cruiser, il lettore resterà colpito dal cambiamento che si è verificato nel commissario, come se Camilleri avesse voluto scavare più intensamente dentro i sentimenti del suo beniamino. Una mattina viene trovato nel porto di Vigàta un canotto, all'interno il cadavere sfigurato di un uomo. L'ha riportato a riva un'imbarcazione di lusso, 26 metri, abitata da una disinvolta cinquantenne e da un equipaggio con qualche ombra. Proprietaria e marinai devono trattenersi a Vigàta fino alla fine dell'inchiesta sul morto (ammazzato col veleno, stabilisce l'autopsia), ma intanto è proprio su di loro che Montalbano vuole indagare.

Tutti i libri di Andrea Camilleri

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' età del dubbio acquistano anche La caccia al tesoro di Andrea Camilleri € 13.16
L' età del dubbio
aggiungi
La caccia al tesoro
aggiungi
€ 25.38

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 23 recensioni)

4Nasce un sentimento...., 28-02-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Bello, frizzante, affrontato con ritmo tambureggiante, l'esatto opposto della "piramide di fango". Un Montalbano in piena crisi da mezz'età. Camilleri ce la descrive non con malinconia ma con divertimento. Il titolo è azzeccatissimo solo in parte perché non svela quella incredibile voglia che il nostro protagonista ha di apparire ancora giovane. I dubbi sono quasi tutti rivolti al sentimento con Livia, che si trascina ormai stanco. Basta l'apparizione di Laura, fresca ragazza, ufficiale dalla bella presenza, a scombussolare gli ormoni del nostro "vecchietto". Eccolo allora preso a dimostrare a tutti che è ancora aitante, con sfuriate giovanili, corse, sogni ad occhi aperti, adolescenziali. Il culmine lo raggiunge quando vuole tentare di saltare sulla scrivania a piedi uniti, non si rende conto, come quasi tutti gli uomini a quella età, di come si ritorni ad essere stupidi anziché giovani. Ma da uomo di mezz'età comprendo benissimo la battaglia con l'anagrafe, affrontata da Camilleri senza la pedante malinconia che a volte si percepisce in altri libri. Bello quindi, con protagonisti nuovi, finalmente, e scritto molto in italiano, cosa strana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'età del dubbio, 21-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che racconta un'indagine particolare: e la peculiarità sta non tanto nella vicenda, un caso di omicidio complicato che il commissario Montalbano deve cercare di risolvere, quanto nei mutamenti nel carattere dello stesso personaggio principale. Montalbano è un uomo maturo, in preda a profonde riflessioni, che lo rendono ancor più umano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'età del dubbio, 30-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sta tutta nel titolo la sintesi del libro. L'età del dubbio è il libro che parla di un commissario Montalbano ormai quasi sessantenne, che viene quasi a patti con la sua età, salvo avere un nuovo sprazzo di illusoria giovinezza. Tutti i copersonaggi restano un po' in ombra, esaltando invece la figuta di Salvo, con una profondità maggiore del consueto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'età del dubbio, 26-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ormai l'autore sforna degli ottimi bestsellers ad ogni alzata di penna. I personaggi femminili, poi, sono ormai stereotipati e uguali a se stessi da troppo tempo nelle storie di Montalbano. Peccato, perchè in Maruzza Musumeci Camilleri aveva disegnato con la sua penna donne meravigliosamente complesse.
E poi, la vecchiezza. Che Camilleri non possa scoprirne le gioie nascoste ci sta (ognuno vive quella difficile età come vuole e come può) però, che almeno, non ce la ricordi lamentosamente in ogni libro.
A parte tutto questo, 'l'età del dubbio' è una lettura piacevole, peccato che Camilleri sia un grande e che sia l'autore de 'il re di Girgenti' ... Ad un re della letteratura si perdona sempre troppo poco, forse...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5INNAMORARSI, 20-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una bella storia di sentimenti si intreccia all'avvincente svolgersi delle indagini in questo romanzo con Montalbano. Vicende legate a traffici illegali vedono protagonista anche "il mare": se ne sente l'odore salmastro, a volte pungente, ma sempre profumo amato dal nostro Commissario. Trama ben delineata che si conclude con un finale insolito e malinconico. Leggere fa sempre bene!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' età del dubbio (23)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti