€ 18.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra
€ 11.00 € 9.35
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra

Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la grande guerra

di Daniele Ceschin


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Laterza
  • Collana: Quadrante Laterza
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2006
  • EAN: 9788842078593
  • ISBN: 884207859X
  • Pagine: XIV-313
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Donne, vecchi e bambini, provenienti prevalentemente da città come Udine, Treviso e Venezia: dopo la rotta di Caporetto dell'ottobre 1917, seicentomila civili furono costretti ad abbandonare improvvisamente il territorio invaso o minacciato da vicino dall'esercito austro-ungarico, dando vita alla più grande tragedia collettiva che interessò la popolazione durante la grande guerra. Anche l'Italia conobbe così, come gli altri paesi coinvolti nel conflitto, il fenomeno dei profughi di guerra, divisi dal dilemma se fuggire di fronte al nemico o subirne l'occupazione. Il libro ricostruisce le dinamiche di questa fuga di massa parallela alla ritirata dell'esercito e le condizioni di vita, le immagini, le autorappresentazioni degli 'esuli in patria'.

Tutti i libri di Daniele Ceschin

Gli altri utenti hanno acquistato anche...