€ 31.15€ 35.00
    Risparmi: € 3.85 (11%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 21 ore e 11 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 20 febbraio. Scopri come
Quantità:

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' esito della schizofrenia. Gli studi internazionali e i dati italiani

L' esito della schizofrenia. Gli studi internazionali e i dati italiani

di Mirella Ruggeri, Antonio Lasalvia


Descrizione del libro

I risultati forniti dalla ricerca epidemiologica negli ultimi trent'anni hanno contribuito a sfatare il mito della schizofrenia come disturbo a esito ineluttabilmente infausto. Il testo non intende essere una revisione sistematica dell'ormai ampia letteratura sull'argomento, ma rappresenta una selezione di lavori che, sulla base di criteri storici e di tipo metodologico, sono i più significativi. La prima parte del volume propone al lettore una panoramica degli studi di esito sulla schizofrenia, realizzati in ambito nazionale e internazionale, completa e aggiornata in campo nazionale. La seconda parte presenta, invece, i risultati una ricerca internazionale multicentrica sulle variabili di esito della schizofrenia, condotta su un campione di pazienti schizofrenici reclutati nell'area di Verona- Sud, nell'ambito dell'EPSILON Study of schizofrenia. Caratteristica del testo è quindi quella di fornire risposte soddisfacenti a coloro che desiderano avere una panoramica precisa, facilmente fruibile, integrata da esemplificazioni concrete, relativa agli strumenti di misurazione dei disturbi psichici e ai risultati che questi forniscono. Lo studio proposto è, infine, il solo lavoro svolto in Italia su un'analisi dettagliata e multidimensionale delle condizioni dei pazienti schizofrenici e uno dei pochi presenti nella letteratura internazionale. Il volume si rivolge a medici e operatori dei Servizi di Salute Mentale, ad amministratori di Aziende Sanitarie Locali e professionisti impegnati nella pianificazione dell'assistenza alla salute mentale in genere.